Laura Cantelmo

Anticipazioni – Giulio Maffii

Pubblicato il 15 novembre 2017 su Anticipazioni

Anticipazioni
Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni
Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Giulio Maffii

Inediti
da

“Angina d’amour”

*****

Con un commento di Laura Cantelmo

*****

I testi sono tratti da un nuovo lavoro poetico “Angina d’amour” che sarà pubblicato in autunno da “Arcipelago Itaca”. Il libro è articolato in più sezioni, in più “angine”. Si mescolano l’amore, nudo, divorato, esasperato, con l’ironia, tagliente e disperata (già il titolo è esplicativo nel senso); un omaggio a T.S.Eliot nel centenario della canzone d’amore di Mr. Prufrock e un lavoro sul lutto. La varietà dei registri è il gioco poetico su cui si basano le “narrazioni” dentro una precisa architettura, necessaria in ogni trabajo poetico che sondi ed esondi nella brevità del foglio. Costruzione e sfasciamento. Ogni ricerca di poetica è un fatto a sé.

Continua a leggere »

Anticipazioni – Fabio Dainotti

Pubblicato il 1 ottobre 2017 su Anticipazioni

Anticipazioni
Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni
Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Fabio Dainotti

Poesie inedite
Fra-Menti

*****
Con un commento di Laura Cantelmo

*****

In queste poesie inedite dall’andamento poematico, quasi racconti in versi, ho cercato di dar voce ai molti, soprattutto a persone che solo raramente hanno diritto di parola. Ne vien fuori così una polifonia di testi, a volte teatralizzati, che mostra diversi punti di vista e, come si diceva un tempo, uno spaccato della società.

Continua a leggere »

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Pubblicato il 25 giugno 2017 su Eventi Milanocosa

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Testi commenti e immagini

di

Adam Vaccaro, Claudia Azzola, Laura Cantelmo, Giancarlo Majorino,

Cristina Annino, Annamaria De Pietro, Fabio Franzin, Guido Oldani,

Franco Buffoni, Maddalena Capalbi, Luigi Cannillo, Amedeo Anelli,

Filippo Ravizza, Giancarlo Pontiggia, Sebastiano Aglieco, Beppe Mariano

Rinaldo Caddeo, M. Carla Baroni, Marta Rodini,

Gabriella Galzio, Anonimo, Citazioni.

***

A conclusione delle due giornate di PoesiArte – Quintocortile 2017, due righe di compiacimento per l’atmosfera prodotta dai vari contributi, in gran parte rispondenti alle sollecitazioni della proposta (ripresa qui sotto), che intendeva connettere devastazione linguistica e falsificazione di sensi politici, sociali e culturali. Ancora una volta, anche in questa XIV edizione, abbiamo prodotto un evento di condivisione intensa di ricerca, tra pensiero critico e poesia, tra creazioni d’arte e momenti musicali, tra tensioni e testimonianze di complessità e totalità. Termini ricorsi spesso nei testi e negli interventi.

Continua a leggere »

Le Geometrie Scalene di Laura Cantelmo

Pubblicato il 8 marzo 2017 su Recensioni e Segnalazioni

Le Geometrie Scalene di Laura Cantelmo

di Vincenzo Guarracino

È una scrittrice, Laura Cantelmo, che, ancorché da una posizione appartata e dimessa (l’ultima raccolta, Un luogo di presenze, risalendo al 2005), da anni si propone sulla scena non soltanto di Milano (è membro dell’Associazione Culturale Milanocosa cui presta un fattivo contributo) come una presenza critica e poetica di notevole interesse, tanto da salutare con vivo plauso chi, come Roberto Caracci, se n’è occupato approfonditamente auspicando altresì che altri le dedichino una riflessione non solo parziale, quale può essere l’occasionalità della recensione di un libro.

Continua a leggere »

Anticipazioni – Gabriela Fantato

Pubblicato il 1 novembre 2016 su Anticipazioni

Anticipazioni

Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni

Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Gabriela Fantato

Testi da “LA SECONDA VOCE, raccolta inedita: Al  mio minotauro; Stanze di un amore – Ultimo colloquio  tra  Eloisa e  Abelardo

Con un commento di Laura Cantelmo

*****

Qui è come se volessi tirar fuori il SEGRETO…da chi non c’è più, da  ciò che non  ha  più voce, vita, esistenza. Esempio,  la  poesia  su Anne  Sexton, che dialoga  con il suo “minotauro”, ossia il suo “mostro interiore”, che la portò al suicidio;  o l’altra  su Eloisa e  Abelardo, due  amanti medioevali, che  finirono travolti dal loro amore

Continua a leggere »

Su “Geometrie scalene” di Laura Cantelmo

Pubblicato il 24 ottobre 2016 su Recensioni e Segnalazioni

LE ARMONIE A VENIRE

Su Geometrie scalene di L. Cantelmo

Roberto Caracci

Una geometria scalena è una armonia discorde in cui la bella forma, la compiutezza, la misura ideale  delle cose o di una vita, non sono dati una volta per tutte ma devono essere conquistate. La stessa vita, per Laura Cantelmo, sembra essere come la lenta e accidentata conquista di una misura, una peripezia attraverso i lati diseguali dell’esperienza, alla ricerca di una quadratura del cerchio difficile come il raggiungimento della saggezza e di quella maturità che già per Shakespeare era tutto. Dinanzi alla complessità sfaccettata, frantumata e disomogenea del vissuto, il poeta non può che tracciare linee di rappresentazione sghembe, sbilenche (archiviata a forza la lotta/è in rotta questa vita sghemba…), scatti di foto in corsa affidati allo spazio-tempo e alla fortuna, segni di confine improbabili e provvisori come nella mappatura di un campo esposto alle intemperie dell’aperto e della storia di coloro che vi passano sopra. Spesso, come suggerisce Adam Vaccaro nell’introduzione, il modello di reazione a questa pressione del vissuto non può essere che quello dell’urlo, ma di un urlo- diremmo noi- che lotta non solo contro le bruttezze e le violenze della realtà presente, del paesaggio e della storia, anche per ritrovare un suo ritmo, una sua cadenza, e diventare canto, epos, racconto.

Continua a leggere »

Anticipazioni – Sebastiano Aglieco

Pubblicato il 15 settembre 2016 su Anticipazioni

Anticipazioni

Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni

Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Sebastiano Aglieco

Inediti da  “Mare nostrum”: “’na matri”  – “’na buttàna” –  “’nu strazzùni”

Con un commento di Laura Cantelmo

*****

Mare nostrum

I temi di questi testi sono due: la cronaca dolorosa degli sbarchi per mare e l’esilio delle persone nei territori di confine: i campi di fortuna, le piazze della stazione di Milano, il metro. Con l’assoluta certezza che niente possiamo, se non l’obolo di qualche moneta, un’infinita pietà, una poesia sempre più disarmata e nuda.

Continua a leggere »

Nelle “Geometrie scalene” di Laura Cantelmo

Pubblicato il 21 giugno 2016 su Recensioni e Segnalazioni

MONDI SCALENI E VERSI GEOMETRICI NELLA POESIA DI LAURA CANTELMO

Geometrie scalene è il titolo dell’ultima raccolta poetica di Laura Cantelmo, pubblicata per le edizioni Marco Saya con una prefazione di Adam Vaccaro, prefazione scritta in un bellissimo stile, oltre che acuta e profonda. «Cerco nell’etere la madre che tra parole e miti vinca la disarmonia di questa terra» , dice la poetessa a pag. 24, nella poesia La vacanza. Scaleno è il triangolo irregolare per eccellenza. Irregolare come il mondo, o come sentirsi estranei al mondo. Questo libro colpisce subito, come dice in modo molto suggestivo la prefazione, per un malessere bifronte, a un tempo esistenziale e sociale. C’è un’architettura sapiente, sempre esplorata dalla prefazione e basata sulla suggestione triadica, di sapore vagamente hegeliano. E tre, direi, sono le ascendenze letterarie italiane che vi si colgono oltre alle molte europee (Garcia Lorca per la diffusa cantabilità, Shakespeare, Eliot…) .

Continua a leggere »

Geometrie scalene

Pubblicato il 2 giugno 2016 su Eventi Milanocosa

scarica la locandina


Benvenuto

Sei sul sito di Milanocosa, l'associazione culturale che svolge attività di promozione culturale secondo criteri di ricerca interdisciplinare con l'obiettivo di favorire la circolazione e il confronto fra linguaggi, ambiti e saperi diversi, spesso non comunicanti tra loro. - Libri

Commenti recenti