Resoconti

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Pubblicato il 25 giugno 2017 su Eventi Milanocosa

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Testi commenti e immagini

di

Adam Vaccaro, Claudia Azzola, Laura Cantelmo, Giancarlo Majorino,

Cristina Annino, Annamaria De Pietro, Fabio Franzin, Guido Oldani,

Franco Buffoni, Maddalena Capalbi, Luigi Cannillo, Amedeo Anelli,

Filippo Ravizza, Giancarlo Pontiggia

***

A conclusione delle due giornate di PoesiArte – Quintocortile 2017, due righe di compiacimento per l’atmosfera prodotta dai vari contributi, in gran parte rispondenti alle sollecitazioni della proposta (ripresa qui sotto), che intendeva connettere devastazione linguistica e falsificazione di sensi politici, sociali e culturali. Ancora una volta, anche in questa XIV edizione, abbiamo prodotto un evento di condivisione intensa di ricerca, tra pensiero critico e poesia, tra creazioni d’arte e momenti musicali, tra tensioni e testimonianze di complessità e totalità. Termini ricorsi spesso nei testi e negli interventi.

Continua a leggere »

Giochi di Giunte – le partite in atto da Roma a Milano

Pubblicato il 2 settembre 2016 su Resoconti

Tutti zitti o tutti a casa.

Marco Travaglio sul Fatto quotidiano di venerdì 2 settembre 2016

E da Pagine On line

Ieri la giunta Raggi, dopo meno di due mesi di vita, ha subìto un colpo durissimo. Non tanto per l’uscita della capo di gabinetto, la giudice Carla Raineri, del vecchio ad di Atac e del nuovo ad di Ama, piuttosto facili da rimpiazzare. Quanto per le dimissioni del superassessore al Bilancio e alle Partecipate Marcello Minenna, uomo forte della squadra e tecnico molto competente e ingombrante. Questo colpo potrebbe condannare la giunta a una fine immediata o, peggio, a una lenta agonia. Ma potrebbe anche ricompattarla in vista di un rapido rilancio. Dipende dalle scelte che faranno Virginia Raggi e il suo staff, ma soprattutto dalla coesione e dalla maturità che saprà eventualmente dimostrare il M5S, finora ridotto – almeno a Roma – a un miserevole infantilismo da Asilo Mariuccia: dossier, pettegolezzi, chiacchiericci da bar sport anzi da social network, polemicuzze cacofoniche perlopiù sul nulla (i “compensi d’oro” che, per tutte le nomine, assommano per ora a meno 1 milione, contro i 5 di Marino e i 6 di Alemanno), ripicche e giochetti correntizi, batracomiomachie da vecchia partitocrazia. Come se non si trattasse della capitale d’Italia, ma di un paesino di campagna. Come se il M5S non si giocasse lì tutte le chance per accreditarsi come forza di governo. Come se non fosse noto che i poteri marci – politici, affaristici ed editoriali – hanno puntato il massimo della posta sul fallimento pentastellato a Roma per rimettere le grinfie sulla mangiatoia.

Continua a leggere »

Commento e Testi a PoesiArte – Quintocortile 2016

Pubblicato il 11 giugno 2016 su Arte e Mostre

Mi compiaccio con tutti i partecipanti e presenti alla XIII Edizione di PoesiArte Quintocortile – organizzata come sempre con la collaborazione di Milanocosa –, per la qualità e varietà dei loro contributi sul tema ConDivisioni, proposto quest’anno. Di cui si sollecitava, come sempre, l’espressione dei molteplici livelli di sensi e significati. Ho richiamato in apertura e chiusura delle due giornate il principio di indeterminazione della fisica quantistica: “Il modo in cui si guardano le cose influenza quello che si crede di vedere”.

Continua a leggere »

Resoconto PoesiArte Quintocortile 2015

Pubblicato il 11 giugno 2015 su Resoconti

Grazie a tutti della partecipazione e dei contributi – organizzativi, artistici, poetici e musicali – dati alla Edizione 2015 di POESIARTE di Quintocortile. C’è stata solo qualche assenza di Autori, dovuta a imprevisti ed evenienze quasi inevitabili quando sono molti i partecipanti.

Aggiungo alcune brevi note, per sottolineare come si siano comunque riaffermati lo stile e l’atmosfera particolari di questa Manifestazione, che si colloca ormai come un tassello di rilievo nel caleidoscopio annuale delle mille iniziative culturali di Milano.
Stile e atmosfere che sono merito innanzitutto di chi dirige il luogo e la Sede di Quintocortile, Donatella Airoldi e Mavi Ferrando. E’ grazie a loro se e come anche il cambio di sede di qualche anno fa, da quella originaria di Viale Col di Lana (da cui deriva il nome) all’attuale di Viale Bligny, non abbia inciso sulla sua sorta di magia. Bisogna anzi dire che sono stati innestati e rivoltati in positivo persino i caratteri problematici del condominio-mondo della nuova Sede.
Sono caratteri che Milanocosa ha condiviso dando il proprio apporto e che hanno via via coagulato, tra Quintocortile e Milanocosa, un impasto comune e un percorso di 12 anni, ogni volta rinnovato con temi che partivano sempre dalle esperienze – positive o negative che fossero – per farne fonte di riflessioni e rielaborazioni creative.
E voglio qui ricordare che 12 anni fa il merito, di chi consentì la conoscenza e l’avvio di questa preziosa forma di collaborazione tra arti e linguaggi diversi (anima e Statuto costitutivo di Milanocosa), è stato di Gio Ferri.
Dai commenti ricevuti, a voce o per iscritto, abbiamo ancora una volta contribuito e trasmesso il senso di questa tensione culturale e antropologica: volontà collettiva di condivisione e di comunità, cosa ormai rara e che è, credo, alla base del piacere provato e rinnovato da chi partecipa/assiste.
Poi ovviamente, al rilancio auspicabile della prossima puntata, ci diremo come già in passato le opportune aree di miglioramento, applicabili a questa come a ogni altra cosa.

Continua a leggere »

Davanti alla Pietà Rondanini

Pubblicato il 4 maggio 2015 su Resoconti
Te la trovi davanti vista da dietro, un mistero nel mistero. . E nel silenzio dell’antico ospedale del Castello Sforzesco di Milano, che ospitava i soldati malati al tempo della dominazione spagnola, pare una grande schiena che s’abbassa soccorrevole sul letto d’un malato. Il pavimento a travi di legno attutisce il passo, lo sguardo s’alza al soffitto affrescato, sbiancati sono gli antichi colori, divenuti polvere di un’ invisibile garza ora calata a proteggere il capolavoro di Michelangelo.

Continua a leggere »

Serata Chelsea Edititions – Roma

Pubblicato il 18 febbraio 2015 su Resoconti

Il 12 Febbraio scorso a Roma, presso la Casa delle Letterature, Milanocosa ha presentato “AttraversaMenti”, un incontro con gli autori di Chelsea Editions: Franco Buffoni, Annamaria Ferramosca, Valerio Magrelli, Adam Vaccaro, Antonella Zagaroli.
All’incontro, curato da Adam Vaccaro, hanno dato contributi critici Cecilia Bello Minciacchi, Giorgio Patrizi e Manuel Cohen che ha sopperito all’assenza per indisposizione di Donato Di Stasi. Altra assenza forzata per ragioni di salute, quella di Giuseppe Panella.
L’evento ha avuto un ottimo successo di pubblico, che ha seguito e accolto con molto interesse testi e interventi dei poeti e dei critici. E tra questi ultimi, alcune note di Sean Mark dedicate specificamente al lavoro di traduzione di poesia. Seguono saluti iniziali, note critiche e alcune foto della serata

———————————— Introduzione

Doverosi ringraziamenti vanno, in primo luogo All’Amm.ne comunale e alla Direzione della Casa delle Letterature per la collaborazione e l’ospitalità; poi naturalmente al pubblico presente e a tutti gli Autori e Critici intervenuti, tanto più se venuti da fuori Roma.

Ma ovviamente la maggiore gratitudine va all’Amico assente-presente Alfredo de Palchi, generoso fratello, motore e artefice della realtà importante di Chelsea Editions, così poco evidenziata negli annali decadenti e poveri che stiamo attraversando.

Continua a leggere »

Presentazione Seeds – Bollate

Pubblicato il 18 novembre 2014 su Recensioni e Segnalazioni

BookCity Milano

Biblioteca Comunale, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa 30 – 20021 Bollate (MI)

14 novembre 2014 – H 20,45

——————–

Adam Vaccaro, Seeds (Semi), Chelsea Editions, New York

Dialoghi con l’Autore

alla ricerca di semi di senso sotto il sole del pensiero unico

——————-

Video di Roberto Caracci suhttps://www.youtube.com/watch?v=nNm2gjtvYNk

——————-

Prolusione di Patrizia Gioia

Un ringraziamento a Bookcity e alla Biblioteca Comunale di Bollate per l’opportunità di questo momento e di questo luogo per condividere l’ultimo libro di Adam Vaccaro: SEMI edito da Chelsea Edizioni, con la traduzione inglese di Sean Mark.

Ho accettato l’invito di Adam Vaccaro e sono lieta di essere qui questa sera in un ruolo che mi piace e che spesso pratico, un ruolo del femminile, quello di accompagnatrice – senza nessuna velleità critica o letteraria – dentro l’altrui poesia e in questo caso dentro l’ultimo libro di Adam.

Continua a leggere »

AttraversaMenti 2014

Pubblicato il 16 novembre 2014 su Eventi Milanocosa

Biblioteca Sormani

Sala del Grechetto – Via Francesco Sforza 7

e Milanocosa

invitano ad AttraversaMenti

28 novembre 2014 – ore 17,30

serata nell’ambito di

Milano Cuore di Europa

con gli Autori di Chelsea Editions:

Rinaldo Caddeo, Maurizio Cucchi, Gabriela Fantato,

Giampiero Neri, Giovanni Raboni, Adam Vaccaro

coordina

Adam Vaccaro

con contributi e testimonianze di:

Sebastiano Aglieco, Stefano Guglielmin, Mauro Germani,

Sean Mark, Alessandro Rivali, Mary Barbara Tolusso,

Patrizia Valduga

————————————————

Chelsea Editions, New York, fondata e diretta da Alfredo De Palchi, svolge da decenni una

funzione preziosa volta alla conoscenza in America della poesia italiana contemporanea.

Le Autrici e gli Autori di Milano delle prestigiose edizioni newyorkesi dedicano un incontro

di testimonianza e riflessione critica, in un momento in cui la cultura più attenta agli orizzonti

Continua a leggere »

Resoconto, riflessioni, testi e immagini della Maratona

Pubblicato il 2 ottobre 2014 su Resoconti

Quale cambiamento?

Non pochi i commenti (molto) positivi sulla Maratona del 27 settembre scorso. Ringrazio tutti quelli che vi hanno contribuito, compreso il pubblico presente, e abbiamo in effetti dato vita insieme a un articolato e approfondito ventaglio di riflessioni e forme espressive rispetto alla domanda posta a titolo della nostra manifestazione, che chiunque voglia misurarsi col contesto in cui stiamo vivendo non può ignorare.

Ciascuno poi, declinerà la capacità di risposta nel modo che la propria sensibilità e visione di idee gli consentirà. Questo è stato offerto, con connotazioni di passione civile intensa ma non banalmente ideologica, tanto che la chiusura è stata quella di un ventaglio aperto di risposte tutt’altro che semplici, su cui però abbiamo il dovere di continuare a impegnarci sia singolarmente che insieme – sottolineando, come è stato detto nel corso della serata, che la complessità della domanda non deve giustificare atteggiamenti ambigui, opportunistici o indifferenti rispetto alle guerre, alle violenze e alle ingiustizie perpetrate dai poteri in atto. Oggi trionfanti con declinazioni diverse, ma tutte ricongiunte sotto il mantello di menzogne ideologiche del pensiero unico neoliberista.

Continua a leggere »

Cesenatico: Porto dei Poeti, 2014

Pubblicato il 24 aprile 2014 su Resoconti

Cesenatico: Porto dei Poeti, 2014

Nel programma della sesta edizione del Porto dei Poeti, che quest’anno si svolgerà nel periodo compreso fra il 9-21 giugno, abbiamo ristampato un frammento del discorso tenuto da Giorgio Caproni all’Università di Urbino nel lontano 1984. Lo abbiamo fatto per amore del poeta ma soprattutto perché è un frammento di straordinaria lucidità e chiarezza. Capace di mettere a fuoco l’arte poetica, la sua funzione sociale in modo ineccepibile e comprensibile a tutti. Sono poche righe che possono far da guida in questi anni bui e faticosa attività.

Continua a leggere »


Benvenuto

Sei sul sito di Milanocosa, l'associazione culturale che svolge attività di promozione culturale secondo criteri di ricerca interdisciplinare con l'obiettivo di favorire la circolazione e il confronto fra linguaggi, ambiti e saperi diversi, spesso non comunicanti tra loro. - Libri