poesia musica e arte

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Pubblicato il 25 giugno 2017 su Eventi Milanocosa

Dopo PoesiArte – Quintocortile 2017

Testi commenti e immagini

di

Adam Vaccaro, Claudia Azzola, Laura Cantelmo, Giancarlo Majorino,

Cristina Annino, Annamaria De Pietro, Fabio Franzin, Guido Oldani,

Franco Buffoni, Maddalena Capalbi, Luigi Cannillo, Amedeo Anelli,

Filippo Ravizza, Giancarlo Pontiggia

***

A conclusione delle due giornate di PoesiArte – Quintocortile 2017, due righe di compiacimento per l’atmosfera prodotta dai vari contributi, in gran parte rispondenti alle sollecitazioni della proposta (ripresa qui sotto), che intendeva connettere devastazione linguistica e falsificazione di sensi politici, sociali e culturali. Ancora una volta, anche in questa XIV edizione, abbiamo prodotto un evento di condivisione intensa di ricerca, tra pensiero critico e poesia, tra creazioni d’arte e momenti musicali, tra tensioni e testimonianze di complessità e totalità. Termini ricorsi spesso nei testi e negli interventi.

Continua a leggere »

Commento e Testi a PoesiArte – Quintocortile 2016

Pubblicato il 11 giugno 2016 su Arte e Mostre

Mi compiaccio con tutti i partecipanti e presenti alla XIII Edizione di PoesiArte Quintocortile – organizzata come sempre con la collaborazione di Milanocosa –, per la qualità e varietà dei loro contributi sul tema ConDivisioni, proposto quest’anno. Di cui si sollecitava, come sempre, l’espressione dei molteplici livelli di sensi e significati. Ho richiamato in apertura e chiusura delle due giornate il principio di indeterminazione della fisica quantistica: “Il modo in cui si guardano le cose influenza quello che si crede di vedere”.

Continua a leggere »

XIII RASSEGNA POESIARTE MILANO – ConDivisioni

Pubblicato il 17 maggio 2016 su Arte e Mostre

Quintocortile Viale Bligny 42 – 20136 Milano – tel. 338. 800. 7617


con la collaborazione di Milanocosa

COMUNICATO STAMPA

XIII RASSEGNA

POESIARTE MILANO

ConDivisioni’

7 – 8 giugno 2016

con MOSTRA  FINO AL 17 GIUGNO

a cura di Donatella Airoldi, Mavi Ferrando (Associazione Quintocortile)

con la collaborazione dell’Associazione Culturale Milanocosa

Continua a leggere »

Resoconto PoesiArte Quintocortile 2015

Pubblicato il 11 giugno 2015 su Resoconti

Grazie a tutti della partecipazione e dei contributi – organizzativi, artistici, poetici e musicali – dati alla Edizione 2015 di POESIARTE di Quintocortile. C’è stata solo qualche assenza di Autori, dovuta a imprevisti ed evenienze quasi inevitabili quando sono molti i partecipanti.

Aggiungo alcune brevi note, per sottolineare come si siano comunque riaffermati lo stile e l’atmosfera particolari di questa Manifestazione, che si colloca ormai come un tassello di rilievo nel caleidoscopio annuale delle mille iniziative culturali di Milano.
Stile e atmosfere che sono merito innanzitutto di chi dirige il luogo e la Sede di Quintocortile, Donatella Airoldi e Mavi Ferrando. E’ grazie a loro se e come anche il cambio di sede di qualche anno fa, da quella originaria di Viale Col di Lana (da cui deriva il nome) all’attuale di Viale Bligny, non abbia inciso sulla sua sorta di magia. Bisogna anzi dire che sono stati innestati e rivoltati in positivo persino i caratteri problematici del condominio-mondo della nuova Sede.
Sono caratteri che Milanocosa ha condiviso dando il proprio apporto e che hanno via via coagulato, tra Quintocortile e Milanocosa, un impasto comune e un percorso di 12 anni, ogni volta rinnovato con temi che partivano sempre dalle esperienze – positive o negative che fossero – per farne fonte di riflessioni e rielaborazioni creative.
E voglio qui ricordare che 12 anni fa il merito, di chi consentì la conoscenza e l’avvio di questa preziosa forma di collaborazione tra arti e linguaggi diversi (anima e Statuto costitutivo di Milanocosa), è stato di Gio Ferri.
Dai commenti ricevuti, a voce o per iscritto, abbiamo ancora una volta contribuito e trasmesso il senso di questa tensione culturale e antropologica: volontà collettiva di condivisione e di comunità, cosa ormai rara e che è, credo, alla base del piacere provato e rinnovato da chi partecipa/assiste.
Poi ovviamente, al rilancio auspicabile della prossima puntata, ci diremo come già in passato le opportune aree di miglioramento, applicabili a questa come a ogni altra cosa.

Continua a leggere »

Musica/Poesia di Giuliano Zosi

Pubblicato il 28 aprile 2015 su Recensioni e Segnalazioni

Giuliano Zosi, Musica/Poesia, Sedizioni, Mergozzo 2014

Un libro che ripercorre il viaggio affascinante e millenario nato dalle relazioni tra le due arti.

Laura Cantelmo

Nella confusa fase storica in cui ci è dato vivere si torna a prendere in considerazione quel rapporto tra parola e musica che fin dall’antichità era costitutivo della poesia. Ci si chiede se i testi dei cantautori abbiano dignità poetica, si discute se dei versi di qualità, accompagnati dalle note di un buon compositore, possano felicemente raggiungere un buon esito. Spesso si separano le due espressioni, quella musicale dal testo letterario, come entità autonome che si fondono in una sintesi nella canzone.

Continua a leggere »

Resoconto, riflessioni, testi e immagini della Maratona

Pubblicato il 2 ottobre 2014 su Resoconti

Quale cambiamento?

Non pochi i commenti (molto) positivi sulla Maratona del 27 settembre scorso. Ringrazio tutti quelli che vi hanno contribuito, compreso il pubblico presente, e abbiamo in effetti dato vita insieme a un articolato e approfondito ventaglio di riflessioni e forme espressive rispetto alla domanda posta a titolo della nostra manifestazione, che chiunque voglia misurarsi col contesto in cui stiamo vivendo non può ignorare.

Ciascuno poi, declinerà la capacità di risposta nel modo che la propria sensibilità e visione di idee gli consentirà. Questo è stato offerto, con connotazioni di passione civile intensa ma non banalmente ideologica, tanto che la chiusura è stata quella di un ventaglio aperto di risposte tutt’altro che semplici, su cui però abbiamo il dovere di continuare a impegnarci sia singolarmente che insieme – sottolineando, come è stato detto nel corso della serata, che la complessità della domanda non deve giustificare atteggiamenti ambigui, opportunistici o indifferenti rispetto alle guerre, alle violenze e alle ingiustizie perpetrate dai poteri in atto. Oggi trionfanti con declinazioni diverse, ma tutte ricongiunte sotto il mantello di menzogne ideologiche del pensiero unico neoliberista.

Continua a leggere »


Benvenuto

Sei sul sito di Milanocosa, l'associazione culturale che svolge attività di promozione culturale secondo criteri di ricerca interdisciplinare con l'obiettivo di favorire la circolazione e il confronto fra linguaggi, ambiti e saperi diversi, spesso non comunicanti tra loro. - Libri