Milanocosa x 20

Pubblicato il 13 febbraio 2020 su Eventi Milanocosa da Maurizio Baldini

L’incontro è rinviato

Anche il nostro Evento rientra nei divieti imposti dall’emergenza sanitaria, per cui da parte della Biblioteca Sormani sono stati rinviati a data da destinarsi tutti gli incontri di prossima programmazione. Comunicheremo pertanto le possibilità e gli aggiornamenti, non appena li riceveremo.

Adam Vaccaro

Biblioteca Sormani

Sala del Grechetto – Via Francesco Sforza 7

26 Febbraio 2020 – ore 17,30

L’Associazione Culturale Milanocosa
Invita a partecipare a

Milanocosa x 20

Immagini e voci della

Continua a leggere »

Anticipazioni – Antonio Bux

Pubblicato il 1 febbraio 2020 su Anticipazioni da Adam Vaccaro

Anticipazioni
Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni
Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Poesie inedite
di Antonio Bux

Con una nota di Luigi Cannillo

Nota dell’Autore

POESIA E IPNOSI – È una vita che scrivo sempre la stessa poesia. Perché vivo la catarsi di un sogno, un sogno fatto sempre delle stesse parole. E così la mia poesia è il sogno di una parola, incancellabile. Una sorta di destino, questo stato di ipnosi, di trance, che nella litania ossessiva cerca l’unica parola. La parola che non troverà mai.

Continua a leggere »

Attraverso Milano – Quinto Incontro

Pubblicato il 30 gennaio 2020 su Eventi Milanocosa da Maurizio Baldini

L’Associazione Culturale Milanocosa
Presenta

10 febbraio 2020 – ore 17,30

Attraverso Milano

Staffette letterarie e artistiche
Idea-Progetto e coordinamento di Luigi Cannillo
Elaborazione e definizione con Laura Cantelmo, Adam Vaccaro
***
Tra letterati e artisti che sono passati per Milano o vi hanno soggiornato per periodi brevi, e altri che invece vi hanno vissuto parte della loro vita, possono essere nate relazioni creative anche tramite luoghi della città. Come ideali staffette che attraversano Milano nel tempo e nello spazio.
***

Continua a leggere »

Incontro con Paolo Valesio

Pubblicato il 27 gennaio 2020 su Eventi Suggeriti da Adam Vaccaro

Blog di Donatella Bisutti

Invito Incontro Paolo Valesio

Cari Amici,
il prossimo mercoledi 5 febbraio alle ore 17e 30 avrà luogo alla Sormani Sala del Grechetto un incontro importante. Verrà a trovarci da Bologna il professor Paolo Valesio, professore emerito della Columbia University e presidente del Centro Studi Sara Valesio, nonché direttore della prestigiosissma rivista internazionale Italian Poetry.

Ma in questo caso Valesio viene in veste di Autore di due raccolte poetiche, una delle quali, Il servo rosso, edito da Puntoacapo, è stata curata da un’altra importante studiosa, che sarà anch’essa presente, la professoressa Graziella Sidoli, che vanta un curriculum internazionale. Tra i relatori, oltre a me, anche Tomaso Kemeny e Adam Vaccaro.

Continua a leggere »

Anticipazioni – Anna Maria Carpi

Pubblicato il 15 gennaio 2020 su Anticipazioni da Adam Vaccaro

Anticipazioni
Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni
Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa

*****

Anna Maria Carpi

Inediti della raccolta Dal carcere
***
Con un commento di Adam Vaccaro

***
Nota dell’Autrice

Poesia colloquiale, che interroga il lettore: hai provato le stesse cose? ma interroga anche se stessa sul proprio senso.

Anna Maria Carpi

1
DI PENSIERI E RICORDI qui io vivo,
e del corpo, del mio,
è la cosa più astratta che ci sia,
ma anche la sola in cui io possa credere.
Tante volte ho amato un altro corpo,
un’estasi, l’ho avuto ed era mio,
due che si fanno uno,
ma nulla è più irreale della carne.
Non è la mente, sono i corpi a dire
come si è soli.

Continua a leggere »

Il Giorno di Gio

Pubblicato il 28 dicembre 2019 su Eventi Milanocosa da Maurizio Baldini

Biblioteca Sormani

Sala del Grechetto – Via Francesco Sforza 7

20 Gennaio 2020 – ore 17,30

L’Associazione Culturale Milanocosa
Presenta
A cura di
Adam Vaccaro

Il Giorno di Gio

Omaggio a Gio Ferri

***
Vogliamo dedicare un giorno di memorie affettive e critiche all’immenso cuore e alla vasta ricerca di Gio Ferri. È stato tra gli Autori che hanno accumulato, nell’arco del suo ciclo vitale, una tale ricchezza di testi creativi, contributi teorici e relazioni umane, di cui vogliamo dare minima testimonianza.
***


Memorie e interventi di
Claudia Azzola, Laura Cantelmo, Luigi Cannillo,
Paola Ferrari, Jean Flaminien, Milli Graffi,
Vincenzo Guarracino, Marica Larocchi,
Adam Vaccaro, Cesare Viviani

Continua a leggere »

Per Fabrizio Bianchi

Pubblicato il 28 dicembre 2019 su Resoconti Esperienze da Adam Vaccaro

Fabrizio Bianchi, con la sua improvvisa e imprevista scomparsa, mi lascia molto addolorato. Ne ricordo la disponibilità, la dedizione discreta e fattiva con cui ha contribuito alla realizzazione di importanti iniziative culturali. Tra queste ricordo ovviamente gli anni in cui ha offerto una rilevante collaborazione a Milanocosa. Ma, altrettanto, in ruoli anch’essi di primaria importanza, per la Rivista Le Voci della Luna di Bologna, e infine, non per minore rilievo, pubblicazioni editoriali di singoli autori e di antologie, quale l’ultima, Passione Poesia.
Una perdita umana e culturale preziosa, tra quelle che rimarranno presenti nella nostra memoria.
Adam Vaccaro

Continua a leggere »

Tra Lampi e Corti – Presentazione Roma

Pubblicato il 23 dicembre 2019 su Eventi Milanocosa da Adam Vaccaro

Biblioteca Nelson Mandela

Via La Spezia 21 – 00182 Roma

Giovedì 9 Gennaio 2020 – ore 17,30

Donato Di Stasi e Francesco Muzzioli

in collaborazione con Associazione Culturale Milanocosa

presentano

Tra Lampi e Corti

di Adam Vaccaro

Marco Saya Edizioni

poesie tra fotografia e cinema

La ricerca di Adam Vaccaro focalizza con questo libro due forme espressive che caratterizzano l’epoca moderna, traendone per la propria poesia comunicazione e pensiero critico,

attraverso lampi di immagini e brevi narrazioni dell’epica del quotidiano ignoto.

Continua a leggere »

Anticipazioni – Vincenzo Mastropirro

Pubblicato il 15 dicembre 2019 su Anticipazioni da Adam Vaccaro

Anticipazioni
Vedi a: http://www.milanocosa.it/recensioni-e-segnalazioni/anticipazioni
Progetto a cura di Adam Vaccaro, Luigi Cannillo e Laura Cantelmo – Redazione di Milanocosa
*****

Vincenzo Mastropirro
Inediti
Con una nota di Laura Cantelmo
***

Nota dell’autore
Ho ricevuto in eredità da mia madre, la sua lingua: il dialetto e i suoni che ho dentro e che sono riuscito fin ora a sbrogliare da questo gomitolo di parole. Poi ci sono le note e quelle me le son prese da solo. Non sempre riesco a scindere la forma linguistica da quella sonora e intercambio la riga al pentagramma a seconda del momento. Probabilmente faccio quello che fa ogni buon contadino, raccolgo quello che prima la terra mi offre. Ho scritto prevalentemente in dialetto, ricevendo apprezzamenti e stima di molti amici poeti e critici letterari ma, non sempre utilizzo la stessa modalità stilistica. Qui ho deciso di proporvi alcune poesie in italiano e una in italiano/dialetto per la mia innata curiosità di bambino. È impossibile prescindere dalla mia formazione musicale, si ritrova nella metrica ed anche nei contenuti di queste liriche, ma…sono un “poemusico” e per me, sia in italiano che in dialetto, ogni parola ha il suo suono poetico e, come amante della “bellezza”, cerco di esaltarla in qualunque forma in cui essa mi sia concessa.

Continua a leggere »

Sensibili alle forme-Massimo Pamio

Pubblicato il 12 dicembre 2019 su Saggi Arte da Adam Vaccaro

Massimo Pamio, “Sensibili alle forme. Che cos’è l’arte”,
Mimesis, Milano-Udine, 2019, pp. 170, ill., € 18.00, pref. di Arnaldo Colasanti.

L’Autore analizza l’attività artistica dal punto di vista scientifico, presentandola come un prodotto dell’evoluzione, in base a una nuova ipotesi che prevede tre fasi: la morfogenesi, la morfognosia, la morfoestesia, per poi interrogarne, dal punto di vista filosofico, il senso, individuato come “rappresentazione della rappresentazione”, in base agli sviluppi ultimi del pensiero garroniano. Nella terza parte la questione viene affrontata dal punto di vista culturale e sociologico, con risposte originali e provocatorie: l’arte, nella storia, ricopre la funzione di strumento pubblicitario e poi di maschera cosmetica. In appendice, grazie all’ausilio di 60 opere di altrettanti autori, si descrive il clima di altissimo valore visionario che si respira nell’attuale contesto artistico italiano, i cui paladini dovrebbero essere fatti conoscere in tutto il mondo.
“Quello che state per leggere è un libro forte, perentorio, impertinente. Si direbbe nella tonalità della voce, prima che nell’argomentazione. Ma il tono non è una semplice misura dell’enfasi, quanto l’acutezza, la forza percussiva dello sguardo. La domanda radicale cos’è l’arte? è la fine del sensus communis: mai come questa volta resta la traccia oscura di un esercizio di radicalità reale” (dalla prefazione di Arnaldo Colasanti).
Nella prima parte, la domanda radicale “che cos’è l’arte” viene analizzata dal punto di vista scientifico, nella seconda dal punto di vista filosofico, nella terza da quello antropologico e sociologico. L’opera viene completata da un finale a sorpresa e da un’appendice dedicata agli artisti italiani dei nostri giorni, che, per il loro valore altissimo, scrive l’Autore, “dovrebbero essere posti all’attenzione del mondo”.

Continua a leggere »


Benvenuto

Sei sul sito di Milanocosa, l'associazione culturale che svolge attività di promozione culturale secondo criteri di ricerca interdisciplinare con l'obiettivo di favorire la circolazione e il confronto fra linguaggi, ambiti e saperi diversi, spesso non comunicanti tra loro. - Libri